Il glifo del Capricorno mostra un capro con la coda di pesce, figura che ben esprime la duplice natura dell’archetipo zodiacale: da un lato, la profondità degli abissi (sinonimo di spiritualità e lavoro interiore), dall’altro, le vette più alte e isolate (sinonimo di austerità, pragmatismo e tenacia).

Come portare lo studio di questo archetipo nel tuo progetto
e nella tua comunicazione digitale?

Capricorno e strategia di comunicazione

Nel corpo umano il Capricorno governa lo scheletro, una struttura portante come la strategia che regge la tua comunicazione:

  • Lavora al tuo business plan, individuando gli obiettivi economici per il nuovo anno, i prodotti e servizi da lanciare o su cui vuoi puntare per raggiungerli.
  • Poi, passa al piano marketing: se lo Scorpione rappresenta l’introspezione e il Sagittario la visione, il Capricorno incarna l’obiettivo: non a caso è il decimo segno della ruota zodiacale, numero che la Cabala associa al completamento di ogni processo, ma che contiene in sé anche il seme di un nuovo inizio. Quali sono i momenti dell’anno in cui vuoi proporre prodotti e servizi strategici ai tuoi clienti? Quali azioni puoi mettere in campo per venderli? Quanto budget hai a disposizione per le ADS? Stabilisci i momenti in cui organizzare lanci e sponsorizzazioni e distribuisci il tuo budget per ognuna di queste occasioni.
  • Infine, dedicati al piano editoriale annuale: metti nero su bianco i macro-temi da trattare durante i prossimi 12 mesi e le rubriche in cui organizzarli.

Capricorno e piano editoriale

Il Capricorno è un archetipo caparbio, forte e capace di perseguire i suoi obiettivi con determinazione:

  • Non avere paura di raccontarti. Nella storia del tuo progetto ci sono stati dei momenti di rivelazione che ti hanno fatto evolvere e che possono essere d’insegnamento per gli altri. A che risultato ti hanno portato? Racchiudi le tue riflessioni in un post.
  • Il Capricorno rifugge l’esteriorità: prediligi i post brevi, che arrivano al punto senza troppi giri di parole, ad esempio gli elenchi puntati (utili per scrivere in modo chiaro ed efficace) e i caroselli (magari con effetto prima/dopo.). Valorizza le recensioni dei tuoi clienti.
  • Se il Capricorno è l’archetipo del tuo tema natale o del tuo business, tira fuori il tuo tono di voce schietto, semplice, privo di fronzoli, diretto.

Capricorno e identità visiva

Se hai pianeti nel segno del Capricorno nel tuo tema natale o nel tema natale del tuo business (soprattutto Sole, Luna, Mercurio, Venere, ma anche ascendente o nodo nord) oppure se svolgi una professione affine alle sue energie (ad esempio se sei una coach, una personal trainer, una professional organizer…), puoi integrare simboli e colori affini a questo archetipo zodiacale nella tua identità visiva. Chiara Sbicca racconta come:

  • L’ispirazione del Capricorno è invernale e il suo elemento è la terra. Privilegia uno stile elegante e femminile, deciso e grintoso allo stesso tempo, scegli toni profondi ed equilibrati con sfumature terrose, forme geometriche ordinate, simmetriche e ben equilibrate. Uno stile zen e minimale.
  • I colori ideali sono neutri, come il marrone o il beige caldo, con accenti verde giungla e blu marino, oppure luminosi come l’argento e l’oro. L’equilibrio tra il bianco e il nero è una perfetta unione degli opposti per un archetipo che ama l’ordine e le simmetrie.
  • Le texture sono legate alla terra scura e custode di semi, alle radici, alle montagne, ma anche ad una notte stellata. Legno di recupero, piante lussureggianti, pietre e cristalli (in particolare ossidiana nera, pirite e corniola).
  • Il font più indicato è un serif femminile e deciso.

Che tu decida di utilizzare uno stile semplice, contemplativo e spirituale, oppure accogliente e intimo, l’importante è che sia di qualità e non disordinato. 

Inoltre il Capricorno ama le cose durevoli e che resistono alla prova del tempo: quindi al bando un’estetica che sia solo “di moda”. Prediligi qualcosa che racconti la tua storia personale, quello di cui vai tanto fiera.

Capricorno e foto di personal branding

Se Valentina Dionigi dovesse riassumere l’archetipo del Capricorno in una sola parola, sarebbe “lavoro”. Uno stacanovista che ama ciò che fa, e agisce con precisione: di conseguenza, le foto di branding assumono un significato e un’importanza ancora più rilevante.

  • Per un servizio fotografico, meglio focalizzare l’attenzione sulla natura ordinata del segno, e valorizzarla con un outfit minimal ma elegante, non troppo frivolo, che trasmetta concretezza e affidabilità. Meglio scegliere pochi pezzi, facendo un utilizzo misurato di gioielli dalle forme semplici e lineari.
  • Il Capricorno ama la praticità, quindi sono da preferire le acconciature ordinate e raccolte o unmosso delicato.
  • La natura laboriosa del Capricorno lo porta ad amare i prodotti artigianali, che sono il risultato di un lavoro minuzioso, quindi nelle foto di personal branding si possono includere elementi fatti a mano, prodotti in legno o pelle. Inoltre, sotto l’apparente corazza di granito del Capricorno c’è uno spirito sensibile e nostalgico, quindi ben venga anche l’utilizzo di cimeli del passato, magari legati alla famiglia o ai successi ottenuti (ad esempio trofei o premi). Sono ok anche gli elementi che ricordano l’ordine (come calendari, agende e liste), in particolare come soggetti per scatti da utilizzare su Instagram.
  • L’ideale è fare fotografie nel proprio ambiente di lavoro, l’area più importante, che cura maggiormente e che meglio incarna questo archetipo .
  • Ok anche agli ambienti luminosi, ma senza esagerare. Meglio preferire una luce naturale e rassicurante.
  • Prediligi le inquadrature simmetriche, con pochi elementi disposti in ordine.

Quanto c’è del Capricorno nel tuo progetto?

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo cliccando sui bottoni qui sotto.
A questo link trovi la IG live sulla Stagione del Capricorno nel business e nella comunicazione digitale. Qui invece trovi la IG live su Capricorno e identità visiva.